Aggiornamento Situazione Fiumi Toscana ore 21.20

Sul bacino dell’Arno si registrano livelli al di sopra della seconda soglia di allarme per la sezione di Incisa Valle e quella di Subbiano: in corrispondenza di questa ultuima si segnala il transito di un nuovo picco di piena con il livello che si è attestato a 6,25mt alle ore 19.45.

Arno a Firenze Uffizzi

Arno a Firenze Uffizi

Arno a Montevarchi

Arno a Montevarchi

 

Arno a Incisa Valle

Arno a Incisa Valle

Il livello all’idrometro di Nave di Rosano permane tra la prima e la seconda soglia di guardia. Alla sezione di Firenze Uffizi il livello resta sopra la prima soglia di guardia ma è in diminuzione 3.27 m szi alle ore 20:45. Sopra la prima soglia di riferimento il livello alla sezione Arno a Stia e Montevarchi. Livelli stabili o in diminuzione su Ombrone-PT e Bisenzio.

Foto di Gabriele Ruffoli Arbia Scalo

Foto di Gabriele Ruffoli

Sui bacini meridionali permangono livelli idrometrici al di sopra della prima soglia di riferimento sull’Ombrone-GR a Buonconvento e sopra la seconda soglia sull’Arbia a Podere nuovo.
Sul fiume Cecina si segnala il superamento della seconda soglia di riferimento alle sezioni Ponte SR439.
Al momento stabili gli altri fiumi monitorati.

Nelle prossime ore, sul bacino dell’arno, si prevedono incrementi nei livelli delle sezioni a valle di quella di Montelupo (dove attualmente è in transito il picco di piena), quindi una diminuzione del livello alla sezione Subbiano, dove è transitato il picco di piena (h 6,25m) alle ore 19.45. Possibili ulteriori incrementi si potranno avere nelle prossime ore alle sezioni di Incisa Valle e Montevarchi.

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...