NOAA Upgrade dei Supercomputer

La NOAA, l’agenzia federale statunitense che si interessa di meteorologia ha elaborato un importante aggiornamento sui supercomputer che elaborano i modello fisico matematici, con aumento dello spazio di archiviazione ed efficienza in termini prestazionali.

Questo Upgrade, garantirà la capacità di elaborare 8 quadrilioni di calcoli al secondo, l’aggiornamento aggiunge anche il 60% in più di capacità di archiviazione, consentendo a NOAA di raccogliere ed elaborare più osservazioni meteorologiche, idriche e climatiche.

Con questo aggiornamento, i “super-calcolatori del tempo” degli Stati Uniti spianeranno la strada per una nuova implementazione prevista per il prossimo anno 2019, dove avverrà un restyling del noto modello GFS, comunemente chiamato modello americano.

Le novità previste, riguardano una maggiore risoluzione del modello, con una risoluzione a  chilometri e 128 livelli fino a 16 giorni, rispetto all’attuale corsa di 13 chilometri e 64 livelli fino a 10 giorni.

Inoltre durante il periodo degli uragani funzionerà in modalità di ricerca.

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...