Domenica di Maltempo con alcuni Tornado

Una Domenica di violento Maltempo al Sud Italia, almeno 3 Tornado di origine mesociclonica, si sono verificati: 2 in Calabria e 1 in Puglia.

Un quarto potrebbe essersi verificato in Puglia, (da confermare).

Sull’intensità al momento non ci esprimiamo, ma faremo nei prossimi giorni, le verifiche del caso per stimare l’intensità raggiunta, per poi archiviarli nel nostro archivio.

Vi invitiamo quindi a diffidare di chi ora parla di F3 o addirittura EF3 (scala per cui servirebbero settimane di lavoro).

L’unica cosa che ci sentiamo di dire è che a quanto sembra il tornado di Crotone e quello del basso Salento, potrebbero essere almeno F1.

Tromba d’aria in Provincia di Catanzaro Calabria

Ma partiamo con ordine, il primo vortice, wedge, (ovvero diametro del tornado paragonabile alla sua altezza) ha interessato la provincia di Catanzaro, nel comune di Cropani, dove ha divelto diversi tetti, abbattuto alcuni alberi e danneggiato alcune serre. Non si registrano feriti.

Tromba d’aria a Crotone Calabria

Poco dopo l’ora di pranzo, a Crotone si è formato poi questo Tornadoovvero diametro del tornado paragonabile alla sua altezza ha investito la zona settentrionale tra le località di Cropani e Rocca di Neto.

Come dai vari video che ci sono arrivati, la Tromba d’aria ha causato molti danni e purtroppo anche qualche ferito, a seguito di schegge e altri piccoli frammenti trasportati dal vento.

Diversi gli alberi abbattuti o spezzati dalla furia del vento, il centro commerciale Le Spighe, è stato devastato e alcuni capannoni in zona hanno subito danni alle coperture.

Pare che anche alcune vetture siano state spostate dalla forza del vento.

Ricordiamo che la zona era già stata colpita pochi giorni fa da un altro vortice che aveva interessato la località di Cutro.

Tromba d’aria a Capo di Leuca Puglia

Infine in Puglia si è verificato il terzo Tornado del giorno, anch’esso con caratteristiche da wedge, ovvero diametro del tornado paragonabile alla sua altezza investendo molti comuni.

Il tornado è entrato dal lato del Mar Ionio ed è uscito in Adriatico, percorrendo altri km in mare e formando almeno un’altra tromba marina

La località più colpita risulta essere Tricase Porto e Morciano di Leuca. Il tornado ha causato il crollo della facciata della chiesa di San Nicola, con l’interessamento anche di una vicina abitazione.

Altri danni si sono avuti lungo la litoranea, dove ci segnalano diversi muretti crollati, alberi abbattuti e segnaletica verticale completamente divelta.

Un Quarto Tornado, Da Confermare

Un altro probabile Tornado ha colpito il nord Salento a San Pancrazio Salentino.

Di quest’ultimo sono in corso verifiche, ci servirebbero ulteriori segnalazioni!

IN AGGIORNAMENTO

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!