La Tempesta Perfetta sulle Dolomiti

La fine di ottobre 2018, precisamente tra Sabato 27 e Martedì 30, ha visto l’Italia coinvolta da una intensa fase perturbata, dovuta ad una profonda depressione che ha attivato violentissime raffiche dai quadranti di Scirocco.

Oltre ad eventi di tipo alluvionale, il vento ha portato effetti distruttivi in molte zone da Nord a Sud.

Le forti raffiche di vento si sono combinate con ulteriori rinforzi e turbolenze locali.

Non si è verificata pertanto alcuna Tromba d’aria / Tornado come erroneamente hanno riportato alcuni media, fatta eccezione per la provincia di Carbonia-Iglesias dove una stretta striscia di alberi è stata abbattuta per circa 7km, da un fenomeno di tipo vorticoso.

Ecco che intensità è stata raggiunta dal vento tra il 29 e il 30 ottobre in varie parti d’Italia.

  • 88 km/h a Pontremoli
  • 102 km/h a Roma-Ciampino
  • 124 km/h a Lugano
  • 128 km/h al Passo Valles (Dolomiti)
  • 140 km/h a Urbino-Oss. Serpieri
  • 148 km/h a Capo Carbonara (Sardegna sud-orientale)
  • 155 km/h al Colle di Cadibona (Savona)
  • 171 km/h alla Spezia e a Follonica 
  • 180 km/h a Marina di Loano 
  • 200 km/h sul Monte Rest (Prealpi Carniche)
  • 204 km/h sul Monte Gomito (Appennino Tosco-Emiliano).

Notevoli danni si sono verificati in: Trentino, Veneto e Friuli. 

I media non hanno dato tanto peso alla notizia, ma come ci racconta Federico De Crescenzo, nostro collaboratore che vivendo in quelle zone ha vissuto in prima persona l’evento, la situazione è stata alquanto drammatica.

CONTINUA A PAGINA SEGUENTE

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!