Nasa InSight l’Atterraggio su Marte

Oggi 26 Novembre 2018 il lander InSight, atterrerà sul pianeta rosso, Marte.

La Nasa fa sapere che trametterà in diretta streaming le fasi dell’atterraggio, con aggiornamenti in tempo reale dal Centro di Controllo del Jet Propulsion Laboratory della NASA ed il commento degli esperti.

Appena sarà trasmessa condivideremo qui in questa pagina la diretta della missione.

Un atterraggio difficile

Atterrare su Marte non è semplicissimo, basti pensare che solo il 40% delle missioni inviate su Marte ha avuto successo.

Questo a causa di alcuni fattori, come l’atmosfera sottile, che riduce l’attrito usato per rallentare il veicolo. 

La delicata fase di atterraggio di InSight inizierà alle ore 19:00 (ora Italiana), di lunedì 26 Novembre, e il contatto con il suolo di Marte è previsto per le ore 21:00.

Cosa potrebbe andare storto?

Il processo di entrata di discesa e atterraggio, dovrebbe durare circa 7 minuti,  sette minuti di terrore.

Alle ore 20:40 il modulo contentente il lander si staccherà dal vettore principale, e si disporrà in traiettoria per l’ingresso in atmosfera.

Alle 20:47 farà il suo ingresso in atmosfera ad una velocità di 19.800km/h

Alle 20:49 lo scudo termico, raggiungerà il picco massimo di riscaldamento, circa 1500°C. In questo frangente si potranno interrompere le trasmissioni radio con il Centro di Controllo.

Alle 20:51 il paracadute si aprirà e dopo una decina di secondi, verrà sganciato lo scudo termico ormai inutile e verranno aperte le tre gambe del Lander.

Alle 20:52 la strumentazione si attiverà e calcolerà con precisione la distanza dal suolo.

Un minuto dopo, in rapida sequenza si separerà il guscio posteriore e il paracadute. Si accenderanno i retrorazzi e si posizionerà in assetto corretto per l’atterraggio.

Alle ore 20:54, teoricamente è previsto il Touchdown con il suolo marziano, ma fino alle 21:01 non avremo conferma radio da parte di InSight che è vivo e perfettamente funzionante.

Adesso è solo un lander, ma pensate se tra qualche anno questa difficile operazione sarà fatta con astronauti a bordo!?

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!