Ciclone Mediterraneo in Azione al Centro-Sud

Buon pomeriggio veniamo al punto della situazione in questa ondata di maltempo e freddo che ci interessa da inizio settimana.

Un profondo ciclone mediterraneo centrato sul Tirreno meridionale determina tempo perturbato soprattutto sul centro-sud Italia.

Nei prossimi giorni la depressione si sposterà verso levante favorendo un temporaneo aumento della pressione sulla nostra penisola.

immagine satellitare delle 14.45 odierne

Nella notte appena passata come da previsione la neve ha imbiancato buona parte delle pianure centro-meridionali del Piemonte, entroterra ligure, emilia specie zone a ridosso dei monti e tra pavese-milano qualche debole fiocco.

4cm a Modena stamani

Vero protagonista di questo peggioramento il basso Piemonte tra astigiano, cuneese ed entroterra genovese-savonese con accumuli fin 25-30cm intorno ai 200-250m

foto da Castiglione Tinella(CN) del nostro amico Stefano Salvatore

Come abbiam visto da satellite maltempo che interessa il centro-sud con nevicate a quote di 500m in Sardegna, Abruzzo-Molise verso i 1000m nelle altre regioni meridionali.

Vere e proprie tormente di neve interessano l’appennino centro-meridionale tanto che
la Sp 477/3 di Castelluccio di Norcia è stata chiusa per tormenta e vento .

Venti in rinforzo intorno al minimo in Sardegna con raffiche fino a 100km/h e oltre al largo del Mar di Sardegna.

Attenzione alle gelate nelle prossime notti nelle zone interne del centro-nord e rischio ghiaccio dove è presente la neve!

Venerdì

Come scritto il vortice depressionario si sposterà sullo Ionio portando ancora rovesci e temporali sul medio-Adriatico e al Sud con quota neve tra 600-800m , tempo in miglioramento altrove con clima freddo e ventoso.

Meteo weekend

Nel weekend avremo residui fenomeni sulle zone citate prima con nevicate a quote collinari mentre sarà ancora stabile e freddo altrove.

Nuovo impulso artico da Domenica mirerà alla nostra penisola con nevicate a quote collinari al Nord e a quote medio-basse al Centro. Temperature in rialzo.

(Evoluzione ancora soggetta a modifiche vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti)

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...