Terremoto a Ravenna M 4.3

Un brutto risveglio per gli amici romagnoli ma anche buona parte del Nord-est e delle Marche a seguito della forte scossa sismica.

C’è stato infatti alle ore 00.03 odierne un terremoto di 4.3M a 11km est di Ravenna ad una profondità di 25km.

La stima iniziale era di 4.6M, rivalutata con l’analisi di dati successivi da parte dell’INGV.

in mappa vediamo bene la propagazione del sisma con effetti maggiori proprio tra Ravenna e le zone ad est di Bolognaa

Un terremoto forte comunque non molto superficiale che è stato sentito da Pesaro fino a Bolzano passando per Padova, Trento, Ferrara, Bologna, Cesena ed altre località della Padana orientale.

Il Dipartimento della Protezione civile, fa sapere che al momento non si segnalano danni a cose o persone, ma tanta paura per il forte boato, in caso seguiteci qua per nuovi aggiornamenti…

Successivamente si sono verificate altre scosse di assestamento, la più rilevante è stata di M3. 0 con epicentro a Cervia.

Scuole Chiuse nel Comune di Ravenna

L’amministrazione comunale di Ravenna, fa sapere che oggi 15 Gennaio 2019, in via precauzionale le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse.

Consulta qui Tutti gli eventi sismici registrati in Italia e nel Mondo

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!