Meteorite sui cieli di Cuba

Un meteorite ha interessato i cieli nel Nord Ovest di Cuba e il Sud della Florida venerdì 1 febbraio 2019. Durante il suo transito in atmosfera il bolide è esploso producendo un forte boom sonico causando qualche danno, (vetri rotti) in particolare a Cuba.

Alcuni detriti della meteora sono arrivati sin al suolo come testimoniano numerose fotografie apparse sui Social e provenienti per la maggiore dalla località di Vinales.

Il Boom sonico filmato da un testimone che stava riprendendo la scia lasciata dal meteorite.

Si stima che la quantità di roccia che ha raggiunto il suolo terrestre è di circa il 3% dell’asteroide originale. Il diametro, secondo rilevazioni a infrasuoni era di circa 2m e l’energia rilasciata è stata pari ad un’esplosione di 400 tonnellate di TNT.

Alcuni frammenti rivenuti al suolo

Di seguito alcuni post che ci mostrano come il Meteorite sia stato visto anche dai sensori meteorologici come Radar e Satelliti.

Il meteorite visto dal Radar Meteorologico del NWS
Il flash prodotto dal meteorite visto dal GOES-16

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!