Giovedì tornano le piogge al Nord con neve sulle Alpi

Bentrovati amici l’alta pressione domina ancorasul Mediterraneo centrale, ma in graduale attenuazione per l’approssimarsi di una saccatura atlantica(perturbazione n°3 del mese) che porterà piogge al nord con neve ai monti.

Domani, giovedì, avremo la formazione di un minimo depressionario sul Golfo Ligure (1008 hPa) con attivazione di un flusso di correnti inizialmente di Scirocco e successivamente di Libeccio. Il tutto si tradurrà con temperature molto miti al centro-sud con sole e nubi di passaggio mentre le piogge e il calo termico si sentirà solo su parte del Nord.

satellite odierno

Come vediamo nella seconda grafica le zone maggiormente interessate dalle piogge saranno la Ligura, alta Toscana, l’alto Piemonte e il centro-nord Lombardo-Triveneto con accumuli fin 50-70mm. Finalmente insomma delle precipitazioni consistenti in zone dove l’acqua manca da mesi e i laghi sono in drammatica siccità.

La neve sulle Alpi cadrà attorno 1000-1300m sulle Alpi occidentali mentre tra i 1300-1600m su quelle orientali con accumuli fin 30-50cm intorno ai 1500m o piu’.

I venti saranno sostenuti come gia’ detto di Scirocco quindi sud-est sia sull’Adratico e sul Tirreno dove qua girerà a libeccio in giornata. Le raffiche potrebbero toccare i 70-80km/h.

venti al suolo per Giovedì

Le temperature saranno in netto rialzo al Centro-sud e in Romagna soprattutto nei versanti orientali ove avremo i venti di caduta o di favonio che faranno andare le massime oltre i 20°C. Ben piu’ fresco sul resto del Nord ove le massime difficilmente si discosteranno dai 10°C.

Concludiamo dicendo che comunque ci aspettiamo maggior instabilità in questa Primavera che ricordiamo è la stagione tra le piu’ piovose e che vede con fatica per ora la discesa di piogge diffuse sulla penisola. Speriamo in un cambiamento di circolazione netto per la prossima settimana.

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...