Un Mediterraneo freddo

Non poteva essere altrimenti visto un Maggio ricco di piogge e con temperature sottomedia, i mari si presentano piu’ freddi rispetto alla norma.

Abbia visto infatti un mese che non ha mai concesso una parentesi di Alta pressione forte sullo stivale ma addirittura ha visto la discesa di correnti fredde artiche e direttamente dal Polo nord.

Vediamo le temperature registrate: nel mar Ligure 15/16°C; stessa cosa in Adriatico; mentre lo Ionio e il basso Tirreno tra i 16/18°C.

temperature marine del 22 Maggio

Si tratta di valori più bassi di 1 – 3°C rispetto alla media del 1971-2000. Pensate che siamo ormai a una settimana dall’inizio dell’Estate Meteorologica ma per fare il primo bagno servirà ancora tempo a meno che non siate così coraggiosi.

Quali le conseguenze?

Avremo brezze più vivaci con temperature costiere più basse del solito rispetto all’entroterra e probabile formazione di nubi basse o addirittura di nebbie marine da avvezione nel caso in cui aria più calda dovesse scorrere al di sopra di questa superficie di acque più fredde.

temperature ed anomalie mari ed Oceano in Europa

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!