Nuova settimana con Caldo Africano al Centro-Sud e Forti Temporali al Nord

Lo schema sinottico non cambia in Europa nei prossimi giorni con l’Anticiclone Africano sul Mediterraneo centrale e orientale e flusso Sciroccale mentre un’ area depressionaria rimane tra le isole Britanniche.

Tale configurazione manterrà il gran caldo rispetto la norma al centro-sud con valori massimi superiori ai 35°C mentre il Nord Italia rimarrà in parte alla mercè di umide ed instabile correnti atlantiche.

Lunedì avremo gia’ nuvolosità irregolare al Nord-ovest con qualche locale rovescio.

Tra pomeriggio-sera ci sarà la possibile formazione di temporali intensi tra Alpi e prealpi ma anche nelle zone di pianura limitrofe di Piemonte e Lombardia con rischio nubifragi, grandine di medi-grossa taglia e raffiche di vento. Stabile e caldo al centro-sud con punte fin 35-36°C

Martedì situazione simile con temporali intensi in Piemonte ma in estensione anche alle regioni a nord del Po.

Stabile e afoso sul resto della penisola con temperature stazionarie e in calo solo tra Sardegna e al settentrione attorno i 26-28°C

Tendenza Meteo

Il proseguo del tempo nella settimana vedrà quindi nella metà uno stemperamento del caldo al centro-nord mentre il caldo africano permerrà al Sud.

Nella seconda parte e quindi fin metà giugno è vista una seconda ondata africana con nuove temperature massime fin 40°C, in rialzo attorno ai 35°C al centro mentre al nord non saranno da escludere nuove fasi temporalesche che attenueranno la calura. (Da aggiornare)

spaghi modelli meteo a 1500m per il Centro

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...