Caldo africano al Sud e qualche temporale al Nord

Ben trovati amici l’Anticiclone africano è in rinforzo sulla nostra penisola e lo vediamo bene da questa prima immagine satellitare. Vediamo infatti il Centro-sud sgombro da nubi mentre il nord rimane ai margini di perturbazione atlantiche con temporali tra Alpi e prealpi.

Nella giornata di domani Giovedì avremo tempo per lo piu’ soleggiato ovunque mentre dal pomeriggio nuova instabilità interesserà i settori alpini. In serata i temporali dall’alto Piemonte e lolmbardia si diffonderanno nella pianura padana lombardo-venete. Nella notte entro venerdì anche il Friuli interessato.

Venerdì inizio variabile al Nord-est (tra Lombardia, Veneto, Trentino e Friuli) con ancora rovesci o temporali intensi mentre nel pomeriggio-sera interesseranno ancora Veneto, Emilia-Romagna e in estensione anche al medio adriatico. In queste zone permerrà il rischio di nubifragi, grandine di piccola media taglia e raffiche di vento.

Tempo in miglioramento nel resto del weekend con solo qualche temporale pomeridiano tra Alpi ed Appennino lungo la penisola.

Tuttavia sarà il passsaggio di questa modesta perturbazione al Nord a far risalire una veloce ondata di caldo al Sud. Infatti tra Giovedì e Sabato le massime si porteranno sopra i 35°C ovunque con punte fin 37-40°C. Calo termico per Domenica. Temperature attorno la media al Centro-nord

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!