Rischio di forti temporali al Nord-est, lunedì 8 Luglio

Ancora aria piu’ fresca ed umida atlantica mantiene il tempo instabile al Centro-nord della penisola mentre al meridione rimane a dominare l’Anticiclone Africano.

Per la giornata odierna sono attesi forti temporali tra pomeriggio-sera al Nord-est. Qui il potenziale d’innesco è in calo rispetto a ieri ma rimane seppur elevato attorno ai 2000J/kg con una discreta vorticità in quota.

Avremo quindi la formazione di multicelle sulle Alpi centro-orientali in moto verso sud-est con possibili sviluppo di supercelle con associati nubifragi, grandine media grossa e raffiche di vento.

Fenomeni piu’ generichi attorno l’Appennino centro-settentrionale e pianure limitrofe.

l’aree a rischio fenomeni severi
le precipitazioni attese nella seconda parte di Lunedì

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...