Report del Tornado di Fiumicino 28 Luglio 2019

Il Weekend del 27 / 28 Luglio 2019, ha visto lo sviluppo di intensi sistemi temporaleschi a seguito dell’arrivo in sede mediterranea di una massa d’aria più fresca che è scorsa su una già presente massa d’aria più calda che ha prodotto in precedenza una forte ondata di calore.

L’atmosfera con questo transito, si è resa fortemente instabile permettendo così lo sviluppo di temporali intensi che hanno prodotto grandine, colpi di vento e nubifragi, come ad Arezzo.

Nel Lazio a Fiumicino in località Focene, si è sviluppato un Tornado che purtroppo ha causato una vittima.

Il nostro team, nella giornata di Domenica 28 Luglio si è recato a Focene, nella zona dove è avvenuto il fatto, cercando di ricostruire dai detriti lasciati dal suo passaggio, il percorso fatto dal vortice.

Dalla documentazione fotografica raccolta, dalle stime fatte sulla forza necessaria a sollevare determinati oggetti, e tenendo conto dei dati satellitari e dei radar meteorologici, abbiamo potuto concludere che si è trattato di un Tornado di tipo Mesociclonico, la cui intensità massima stimata è F2 della Scala Fujita con venti tra i 180/200km/h e un diametro approssimativo sui 30m, ha percorso una distanza di circa 5km.

L’evento vorticoso si è avuto nella notte del 28 Luglio, dove uno dei vari sistemi temporaleschi che erano attivi sul territorio Italiano, è transitato sui settori del Lazio, dando origine al vortice.

Il Tornado è partito dal mare, come tromba marina e nel suo percorso si è diretto verso la costa, facendo Landfall.

I danni in questa zona sono stati minimi e molto limitati, riguardano principalmente qualche palo abbattuto e la vegetazione che risulta schiacciata e spezzata dalla forza del vento. Qui vedendo i danni, sembra che il tornado non fosse pienamente al suolo.

Il tornado ha proseguito per una serie di campi, coinvolgendo parzialmente i 2/4 della via dei Polpi, con maggiori danni nella parte finale.

Ha impattato poi con il distributore, qui i danni sono stati maggiori, molte vetture parcheggiate sono andate gravemente danneggiate. E si è registrata una vittima, una ragazza la cui vettura è stata sollevata e fatta ricadere nel campo adiacente.

Il vortice ha poi proseguito, interessando la pista dell’Aeroporto, ma fortunatamente nessun aeromobile era in transito in quel momento. La sua corsa è proseguita nei campi, coinvolgendo alcune serre.

Foto dei danni apportati dal Tornado

Le seguenti immagini sono state scattate dal nostro meteo-osservatore Franco Menenti, la Riproduzione è Riservata – © Rete Meteo Amatori

Tornado di Fiumicino 28 Luglio 2019

Le seguenti immagini, di una telecamera di sorveglianza, ci mostrano il #Tornado verificatosi a #Fiumicino nella notte del 28 Luglio 2019.Il Video è stato pubblicato di recente da FregeneOnlinecom e ritrae la parte finale del percorso del vortice.Una ricostruzione di quanto accaduto la trovate a questo link, con la nostra analisi sul Tornado → https://www.retemeteoamatori.it/blog/2019/08/report-del-tornado-di-fiumicino-28-luglio-2019/Rete Meteo Amatori

Pubblicato da Rete Meteo Amatori su Giovedì 1 agosto 2019

Nel Lazio non è l’unico evento che si verifica di tipo vorticoso. Come si può vedere dal nostro archivio, che ricordiamo essere attivo dal 2014, ne abbiamo classificati già diversi, di cui due stimati come F2. Vedi Archivio

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!