Temporali intensi lungo la penisola, Sabato 24 Agosto

Sul Mediterraneo centrale e sull’Italia permangono condizioni di alta pressione, tuttavia infiltrazioni di aria fredda alla media troposfera determinano locali condizioni di instabilità.

Le zone piu’ a rischio di temporali intensi nella seconda parte della giornata saranno Alpi, prealpi con locali sconfinamenti tra Veneto , Lombardia e Friuli, lungo l’Appennino con estensione sulle regioni tirreniche tra Umbria e Toscana, Emilia-Romagna e sulle isole maggiori.

In queste aree il potenziale d’innesco sarà elevato mentre meno la vorticità in quota che porterà alla genesi di multicelle temporalesche con grandine di piccola-media taglia, nubifragi( locali allagamenti lampo) e raffiche di vento.

accumuli pluviometrici nelle prossime 12 ore
area 2 a maggiori rischio di temporali severi – estofex

Per domenica ancora temporali lungo le Alpi e l’Appennino con fenomeni piu’ nelle aree interne in miglioramento verso le aree costiere.

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!