Instabilità diffusa, Lunedì 2 Settembre

Bentrovati al Nord sta passando una nuova perturbazione atlantica (la 1° del mese di settembre) con rovesci e fenomeni temporaleschi tra Piemonte, Lombrdia e Veneto occidentale.

Al centro-sud persistono infiltrazioni di aria fresca in quota sul mediterraneo generando ancora temporali intensi specie tra le isole maggiori e il meridione.

Nel corso del pomeriggio i temporali si sposteranno al Nord-est, regioni Tirreniche, tra le due isole maggiori, nelle aree interne adriatiche e buona parte del sud.

In tutte queste aree avremo un potenziale d’innesco elevato attorno ai 1500j/kg localmente maggiore ma con vorticità debole. Questo farà si che si formeranno multicelle temporalesche capaci di portare nubifragi( con locali alluvioni lampo), grandine di piccola-media taglia (ma localmente con accumulo al suolo) e forti raffiche di vento.

Non sarà da escludere la formazione di trombe marine lungo le coste sull’alto Adriatico e nelle aree costiere del centro-sud.

Precipitazioni attese Lunedì 2 Settembre

Martedì il tempo andrà migliorando al Nord salvo residui rovesci al mattino tra Emilia-Romagna e le aree alpine del Piemonte. Il fronte instabile si sposterà in particolare lungo il centro-sud. Con rischio elevato di temporali intensi e persistenti sulle regioni del medio Adriatico e del meridione. Fenomeni isolati nel Lazio, assenti su buona parte della toscana ad esclusione delle aree appenniniche.

Temperature in calo ovunque con venti in rotazione da nord, tramontana in Liguria, maestrale sulle due isole e la Bora sull’Adriatico e Toscana. Massime non oltre i 24-27°C al Centro-Nord, 25/28°C al Sud.

Precipitazioni attese Martedì 3 Settembre

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!