Cronaca Meteo del 15 Ottobre 2019

Buongiorno, come da previsione nella notte si è formato un sistema temporalesco semi-stazionario sul tratto di costa compreso fra Genova e Savona.

La Situazione in diretta dalle immagini Radar → Apri Qui


Il fronte ha interessato nel corso del pomeriggio la Toscana, apportando anche qui precipitazioni di rilievo a carattere di temporalesco. Gli accumuli maggiori nella zona di massa con 95.4mm, accumuli inferiori nella zona del Pisano, dove si superano di poco i 10mm di accumulo, 13mm alla stazione di Cascina (PI).

Ore 13.35 Protezione Civile di Arenzano, segnalano che a causa di un cedimento accertato da personale Anas, la galleria Tortuga in via Rubens (Vesima) è stata chiusa.

Ore 12.45 Prolungata fino alle 18:00 l’Allerta Meteo ARANCIONE sui settori Liguri B e D.

Allerta GIALLA fino alle 20:00 sui bacini piccoli e medi di C e E; mentre fino alle 15:00 sui bacini piccoli e medi di A (Fonte Dipartimento di Protezione Civile)

Ore 10.59 Piogge che interessano maggiormente il Piemonte, Lombardia e Liguria occidentale in attesa del passaggio del fronte freddo collocato a ovest di Monaco che porterà a una nuova intensificazione dei fenomeni

Ore 9.50 ⚠️ il Comune di Campo Ligure segnala che il torrente Stura sta straripando nella zona di Maddalena, Campo Ligure. Vi invitiamo a prestare la massima attenzione ed evitare di raggiungere la zona

Ore 9.00 La parte prefrontale sta esaurendo i suoi effetti, ma nel corso delle prossime ore è atteso l’arrivo della parte frontale, che apporterà nuove ed intense precipitazioni.

La zona del genovese risulta sotto attenzione, in quanto il sistema semi-stazionario, alimentato dalla convergenza tra Scirocco e Tramontana, ha scaricato abbondanti accumuli precipitativi, rendendo saturo il terreno. Dai dati della rete LIMET, a Fabbriche si registra un accumulo parziale giornaliero di 481mm

Raccomandiamo di seguire eventuali comunicazioni fornite dalla protezione civile e limitare li spostamenti nelle zone dove si sono verificati allagamenti.

La Protezione Civile di Mele segnala che la strada statale ss456 “turchino” è interrotta tra Mele e la frazione “Fondocrosa”.

Interrotta anche la strada ‘Acquasanta’ a seguito di una frana all’altezza della cartiera “Barbarossa” e tra il quartiere Ciliegi e la frazione di Acquasanta

Ore 8.00 Il sistema ha riversato al suolo circa 400 mm di pioggia, facendo registrare numerosi allagamenti e disagi alla circolazione.

Chiusi i sottopassi di Multedo e San Quirico con traffico deviato sul ponte Barbieri.

Traffico rallentato per allagamenti sulla A10, all’altezza del bivio con la A26 e tra i caselli di Sestri e Genova Pra. Chiuso il casello di Pegli.

Problemi alla circolazione ferroviaria, in particolare nel tratto Voltri e Cogoleto, dove si sono registrati abbondanti ritardi.

Immagini di poco fa dal quartiere #Pegli a #Genova #Liguria CHIUSO il casello autostradaleSegnalateci la situazioneVideo tratto da LIMET #allagamenti #strade #acqua #severeweather

Pubblicato da Rete Meteo Amatori su Lunedì 14 ottobre 2019

#Genova #Voltri le immagini del fiume #Leira. Video di Farmacia Serra

Pubblicato da Rete Meteo Amatori su Lunedì 14 ottobre 2019

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!