Lunedì forti temporali sul Tirreno e al Sud

La nostra penisola è interessata da un flusso di correnti occidentali. Nella sera di oggi nuovo calo della pressione sul Ligure per l’approssimarsi di una veloce perturbazione atlantica che interesserà la nostra penisola tra la notte e la giornata di Lunedì portando temporali localmente intensi.

immagine satellitare delle 12.40

Ma andiamo nel dettaglio previsionale: tra la notte e la prima mattina di Lunedì avremo rovesci sparsi (senza escludere qualche colpo di tuono) al Nord tra Lombardia, Piemonte sud-orientale e Triveneto qua piu’ piovaschi. Nevicate sulle Alpi fin 1700m.

Al centro i temporali si formeranno soprattutto nelle aree costiere di Toscana, Lazio e Campania entro la mattina di Lunedì con rovesci anche sul medio-Adriatico. Entro il pomeriggio il vortice depressionario si sposterà sul basso Tirreno portando la formazione di celle temporalesche al Sud e nella Sardegna.

Lungo il tirreno e le aree ioniche il potenziale d’innesco dei temporali sarà moderato attorno ai 1500j/kg e con una bassa vorticità in quota non sarà da escludere la formazione di multicelle specie lungo le aree costiere semi-stazionari con nubifragi (locali accumuli elevati), grandine di piccola-media taglia e raffiche di vento. A tutto cio’ saranno associate anche delle trombe marine.

I venti saranno forti da nord/nord-est sul mar Ligure, di Maestrale in Sardegna e sempre nord-est sulle altre aree del Tirreno con raffiche localmente fin 70-90km/h da non escludere punte maggiori. Mare molto mosso.

Temperature in calo con massime al centro-nord tra 15/20°C e al sud tra 18/23°C. Migliora martedì salvo residui fenomeni all’estremo meridione.

accumuli pluviometrici previsti Lunedì
raffiche di vento per Lunedì

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!