Situazione Meteo 8 Novembre 2019

Buongiorno a tutti, siamo entrati nel vivo di questo ennesimo peggioramento e su alcuni settori come la Liguria, la situazione sta andando verso un graduale miglioramento.

E’ cessata infatti la fase di Allerta Arancione, rimane attiva solo la criticità Gialla (Attenzione). Come vediamo dall’immagine radar, troviamo ancora delle precipitazioni sul levante ligure, ma non desta particolare preoccupazione.

Segnaliamo la riapertura delle gallerie sull’Aurelia tra Genova Voltri ed Arenzano. Mentre è chiusa al traffico a San Quirico il Voltino di Ponte Barbieri per un cedimento della sede stradale.

Problemi poi di natura elettrica si sono verificati a: Pianazzo, Conio di Mezzo, Tartogni, Seppioni, Caprili, Cassinetta. I tecnici Enel sono stanno provvedendo al ripristino.

I tecnici Enel Distribuzione sono al lavoro per ripristinare i guasti.

Sui restanti settori vi è da segnalare la presenza in Pianura Padana di fenomeni moderati/intensi, non si segnalano criticità al momento. Ma troviamo nevicate sui settori Appenninici Tosco-Emiliani dai 1700/1800m

#Neve anche in #Appennino #toscoemiliano fin sui 1700m.Le immagini provengono da #webcam locali

Pubblicato da Rete Meteo Amatori su Venerdì 8 novembre 2019

Precipitazioni localmente intense sono segnalate a Roma Nord e Roma Ovest.

https://facebook.com/story.php?story_fbid=860850150979585&id=341248985989210

Situazione che continueremo a monitorare nel corso delle prossime ore, l’articolo si aggiornerà con le ultime segnalazioni.

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *