Allerta Arancione in Lombardia, gialla in 13 regioni


Tempo di lettura:1 Minuti, 29 Secondi

Una perturbazione atlantica già presente sulle regioni settentrionali dell’Italia determinerà nelle prossime ore un deciso peggioramento della fase di maltempo, apportando una persistenza delle precipitazioni sul Nord-Est e sull’Emilia-Romagna, con rovesci e temporali che raggiungeranno la Liguria, la Toscana e, dalla prossima notte, anche il Lazio e la Campania.

L’Avviso della Protezione Civile Nazionale

L’avviso prevede dalla serata di oggi, venerdì 31 agosto, precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Liguria, specialmente sul settore di Levante, in rapida estensione alla Toscana, in particolare sui settori centro-settentrionali.

Dalle prime ore di domani, sabato 1° settembre, si prevedono inoltre precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul Lazio, soprattutto sui settori centro-meridionali, e sulla Campania, in particolare sui settori centro-settentrionali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

r

Bollettino di Criticità Regione Lombardia

AVVISO di CRITICITÀ REGIONALE n° 095 del 31/08/2018 – ore 13:00
per rischio Idrogeologico, Idraulico, Temporali Forti e Vento forte

Codice ARANCIONE rischio IDROGEOLOGICO su IM-01, IM-04, IM-05, IM-06
Codice ARANCIONE rischio IDRAULICO su IM-09

 RISCHI Criticità 
 ASSENTE
 Criticità 
 ORDINARIA
 Criticità 
 MODERATA
 Criticità 
 ELEVATA 
IdrogeologicoIM-14IM-02, IM-03, IM-07, IM-08,IM-01, IM-04, IM-05, IM-06
IdraulicoIM-02, IM-03, IM-07, IM-08, IM-11, IM-13, IM-14IM-01, IM-04, IM-05, IM-06,  IM-10, IM-12IM-09
Temporali FortiTutte
Vento ForteTutte
NeveTutte
ValangheTutte
Incendi boschiviTutte

Bollettino Ufficiale Completo emesso dal CFR Lombardia => APRI

Una Analisi sui Temporali possibili tra Alta Toscana e Spezzino => VEDI QUI

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.