Apice del Freddo ma poi si torna in Primavera


Tempo di lettura:56 Secondi

L’avvio della nuova settimana vedrà ancora condizioni di freddo invernale, con il flusso di correnti di matrice russa che riusciranno ancora a raggiungere la nostra penisola, ma senza determinare fenomeni di rilievo.

Una maggiore variabilità la si potrà riscontrare sulle Isole Maggiori e all’estremo Sud, ma comunque con precipitazioni di scarsa entità.

Intorno poi alla metà della settimana, avremo il ritorno in condizioni più primaverili che invernali, ma pur sempre in un contesto atmosferico stabile che ci accompagnerà fino al finire della settimana.

Questo verrà determinato dal rinforzo dell’alta pressione che associata ad una massa d’aria più mite, permetterà un rialzo dei valori termici, con temperature che torneranno generalmente in media o localmente anche poco al di sopra.

Niente precipitazioni purtroppo per le regioni del Nord Italia, che come delineato dalla modellistica, è prevista un assenza di precipitazioni almeno fin a fine mese.

La tendenza infine per il prossimo weekend, ci mostra una possibile depressione in risalita dal Nord Africa, che potrebbe apportare qualche pioggia sempre sulle regioni meridionali e sulle Isole Maggiori. Tendenza ovviamente che dovrà essere confermata nei prossimi giorni, al prossimo aggiornamento!

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

Oppure iscriviti ai nostri canali Whatsapp e/o Telegram

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.