Caldo record in Giappone

Il Giappone il 17 agosto ha raggiunto il suo record nazionale, con 41.1°C registrati ad Hamamatsu.

Ieri in diverse parti di questa nazione la temperatura dell’aria ha superato i +38 ° C. Ad Higashiomi, prefettura di Shiga, la temperatura ha raggiunto + 39,2 ° С, a Kiryu, prefettura di Gunma, nella città di Kumagaya, prefettura di Saitama e nella città di Kyoto, la temperatura ha raggiunto +38,6 ° С.

L’ Agenzia Meteorologica del Giappone avverte che le condizioni di caldo estremo continueranno fin la giornata odierna. Le temperature massime supereranno i 35°C nella parte occidentale e orientale.

 Nell’area di Tokyo sono ben 131 persone le vittime di questo mese bollente. Condizioni di caldo anomalo che secondo le proiezioni dello JMA dovrebbero insistere anche fin tutto Settembre.

Ondate di calote che stanno divento ormai sempre piu’ frequenti ed intense a causa dei cambiamenti climatici.

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...