California le piogge non bastano contro la Siccità

La stagione piovosa che ha interessato fino ad oggi la California, non ha portato un grande sollievo contro la Siccità.

Il periodo piovoso che andrebbe da ottobre ad aprile, è iniziato sottotono, co Ottobre che è subito risultato come il secondo mese più secco mai registrato per la California.

Nei mesi successivi la situazione si è un po’ ripresa, con l’instabilità di fine gennaio che ha portato fenomeni abbondanti con neve sui rilievi. Tuttavia nel complesso questo non è bastato.

Monitoraggio della siccità negli Stati Uniti al 5 Gennaio 2021
Monitoraggio della siccità California al 5 Gennaio 2021
Monitoraggio della siccità negli Stati Uniti
Monitoraggio della siccità California al 16 Febbraio 2021

Secondo l’US Drought Monitor, fino a fine dell’anno 2020 la situazione è stata peggiore, per poi migliorare con l’inizio del nuovo anno, ma seppur su valori ancora inferiori alla media e molte zone che come vediamo dalla mappa elaborata, risultano avere indici di estrema/grave siccità.

Fenomeni che in parte sono associabili agli effetti prodotti dalla Niña che generalmente causa per i settori meridionali degli stati uniti, condizioni più asciutte.

Per i prossimi giorni e per i primi di Marzo, secondo le elaborazioni fatte dal NOAA, non si prospettano precipitazioni di rilievo, con l’eccezione delle aree dell’estremo nord.

Una situazione che non fa bene sperare e preoccupa la possibilità che con l’avvento della stagione calda e secca si sviluppino incendi.

Rimani Aggiornato sul Meteo con RMA

Seguici sui principali social Network: Facebook, Instagram, Twitter, Telegram, Whatsapp oppure anche su Google News