Ci riprova la Crew Dragon di Spacex, tempo permettendo

Questo mercoledì come ben sapete è saltata la finestra di lancio per la Dragon di SpaceX a Cape Canaveral, Florida. Il motivo condizioni meteo avverse, infatti in questo stato sud-orientale si sono susseguite diverse perturbazioni con anche diversi disagi ed allagamenti.

KSC

The SpaceX spacecraft launch was delayed due to lightning near Florida's Kennedy Space Center on Wednesday, seen in this NOAA loop of lightning data in thunderstorms just prior to launch time via the GOES East (GOES-16) Geostationary Lightning Mapper (GLM). The next attempt will be this Saturday, May 30th. More information from NASA at https://www.nasa.gov/content/live-launch-america-nasas-spacex-demo-2-mission-to-the-international-space-station

Pubblicato da CIMSS su Giovedì 28 maggio 2020

Non e’ certo nulla di strano infatti anche in passato altri lanci sono stati rimandati per questo a date successive. Nel caso in questione sarà oggi 30 Maggio alle 21.22 la nuova opportunità.

Anche questa volta le possibilità non sono molto promettenti visto che c’è un 50%, sempre a causa della possibile formazione di nuovi temporali. In caso dovessero fallire le altre date potrebbero essero domani 31 Maggio o il 2 Giugno.

Pensate che mercoledì a 15minuti dall’inizio della fase è stato tutto bloccato. Il rischio era soprattutto per questa forte instabilità.

Questo ci fa capire pero’ ancora una volta quanto nonostante tutta la tecnologia che abbiamo a disposizione fare previsioni risulta difficile anche a pochi minuti dall’evento per fenomeni come i temporali così localizzati.

Importantissimo diventa quindi il cosidetto nowcasting cioè seguire in diretta l’evoluzione del tempo per capirne l’evoluzione successiva.

Va detto che l’incertezza era gia’ elevata per il go con un 40% di possibilità. Capiamo quindi che ogni scelta di programmazione di attività all’aperto, va ponderata al giudizio della natura.

Sappiate che la vostra app meteo non saprà mai raccontarvi tutto questo.

Shelfcloud o nube a mensola presente Mercoledì nella 1° giornata di lancio

Cosa sta accadendo in Florida?

In questa zona siamo ormai prossimi da calendario all’inizio della stagione degli uragani atlantici. Quindi si tratta di un periodo molto ricco di piogge in queste zone. Pensate infatti che nella prima parte della settimana sono caduti localmente 400mm di pioggia su aree piu’ meridionali del territorio.

Inoltre siamo gia’ a 2 tempeste tropicali prima Arthur e proprio durante la 1° prova di lancio di Mercoledì c’era Bertha poco piu’ a nord della Florida che hanno lambito le coste statunitensi portando appunto diverse fasi perturbate.

Guardando al satellite odierno la situazione non promette bene visto che a largo degli USA è elevata la formazione di una nuova tempesta mentre nuvolosità irregolare rimane sulla west coast.

Situazione da satellite

Perchè questo lancio proprio dalla Florida e con la stagione degli uragani?

I motivi sono due principalmente. La Florida è lo stato degli USA piu’ meridionale e vicino all’equatore, questo permette ai razzi lanciati di avere una maggior spinta grazie alla velocità tangenziale data dalla rotazione terreste. Tutto cio’ permette di risparmiare molto piu’ carburante.

La seconda ragione e’ che lanciando da Cape Canaveral verso est si trova solo l’oceano e questo permette in caso qualcosa vada storto , di finire in acqua ed evitando così l’arrivo su aree densamente popolate.

Per il resto vedremo cosa accadrà oggi. A questa missione è appeso il sogno di tante persone per un futuro umano sulla Luna e Marte. Dovesse partire la Crew Dragon sarà visibile da tutta italia(meglio al nord) dalle 21:43 alle 21:48, da NO ad E. Qui sotto la diretta.

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...