Ciclone Mediterrano verso il Sud dal Weekend, con rischio di forti Temporali

Bentrovati amici ci troviamo ancora con un flusso atlantico poco presente e non organizzato sulla nostra penisola.

La debole perturbazione che sta transitando in queste ore al centro già domani scivolerà verso i Balcani.

Quello che ci deve far porre attenzione è la risalita di un ciclone afro-mediterraneo dalla Tunisia verso il meridione.

In tutto questo invece al Centro-nord il tempo andrà in rapido miglioramento con tempo stabile e soleggiato. Quindi ancora alta pressione, con possibilità di foschie mattutine e smog ristagnante nelle aree interne.

Pressione al suolo tra Venerdì/Sabato notte

La giornata di Sabato avrà ancora dei rovesci tra la Romagna e medio adriatico, sulle prime zone in rapida attenuazione ed ampi spazzi soleggiati attendono il resto del nord.

Sul resto delle aree centrali qualche rovescio sarà ancora possibile sulla toscana centro-meridionale, Umbaria ed anche alto Lazio e zone interne.

Al sud variabile specie tra pomeriggio-sera con isolati rovesci. Venti in rinforzo dai quadranti nord-orientali. Temperature stabili.

Domenica stabile al centro-nord salvo qualche nebbia o foschia nelle aree interne. Nuvoloso sul medio adriatico con pioviggini mentre perturbato al sud per l’intensificazione del vortice mediterraneo.

Le aree maggiormente a rischio per forti rovesci o temporali (nubifragi, grandine e raffiche di vento) saranno la Sicilia e la Calabria specie ionica, qualcosa anche sulla Sardegna orientale e fenomeni isolati sulle altre regioni.

Qualche addensamento anche sui rilievi del Piemonte.

Venti ancora tesi da nord-est e massime in calo ovunque seppure di pochi gradi con punte di 17-20°C al Centro-nord(qualcosina in più al sud).

Accumuli molto indicativi per la giornata di Domenica

Tendenza Meteo per l’ultima settimana di Ottobre

La prossima settimana vede ancora ad inizio il rischio di fenomeni intensi al meridione specie lunedì e sempre principalmente sulle aree ioniche di Calabria-Sicilia. Altrove ancora tempo stabile e temperature nella norma.

A seguire poche variazioni sono attese fino alla fine del mese. Vi invitiamo a guardare i prossimi aggiornamenti.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News