Forti temporali e calo termico al Nord, Domenica 2 Agosto 2020

Un fronte atlantico è ormai pronto oltralpe a porre la parola fine a questa intensa ondata calda africana. La giornata di Domenica infatti vedrà i primi temporali dal mattino sui settori alpini estendersi tra pomeriggio-sera in maniera sparsa tra la Pianura Padana e sull’Appennino.

Pressione al suolo per la seconda parte di Domenica

Visto l’elevato potenziale disponibile ma la poca vorticità in quota nella prima area citata saranno possibile per lo piu’ multicelle temporalesche capaci di portare nubifragi, grandine di media-grossa taglia e raffiche di vento. Fenomeni piu’ diffusi nelle aree a nord del Po.

Altrove tempo per lo piu’ soleggiato. Ancora molto caldo al centro-sud con locali punte di 40°C in Sardegna.

Precipitazioni attese per Domenica 2 Agosto

Tendenza Meteo

Ancora instabilità al Centro-nord ad inizio settimana con progressivo calo termico dei valori massimi sotto i 30°C. Tornerà anche la neve sulle Alpi attorno i 2300-2500m.

Calura che finirà al meridione solo da Martedì. A seguire l’alta pressione proverà a rinforzarsi nuovamente.

Vi inviamo a seguire gli aggiornamenti.

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...