Giornata Mondiale della Meteorologia 2019

Il 23 Marzo è la Giornata Mondiale della Meteorologia, ricorrenza istituita nel 1950 dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO) per portare all’attenzione del grande pubblico gli aspetti della meteorologia e della climatologia che influiscono sulla quotidianità di tutti gli abitanti del pianeta.

Il tema di quest’anno è il Sole, la nostra fonte di energia che alimenta la vita sulla Terra e motore del tempo meteorologico, delle correnti oceaniche e del ciclo idrologico.

Situato a circa 150 milioni di chilometri dalla Terra, il sole è il cuore del nostro sistema solare e mantiene il nostro pianeta abbastanza caldo per permettere lo sviluppo della Vita.

Per oltre 4,5 miliardi di anni, questa palla calda è stata la forza trainante del tempo, del clima e della vita sulla Terra.

Dalla fine dell’ultima era glaciale, circa 12.000 anni fa, il nostro clima è stato abbastanza stabile, sebbene sia stato spesso influenzato da piccoli cambiamenti nella quantità di radiazione solare che raggiunge la superficie terrestre.

Le misurazioni satellitari prese negli ultimi 30 anni mostrano che la produzione di energia del Sole non è aumentata e che il recente riscaldamento osservato sulla Terra non può essere attribuito ai cambiamenti nell’attività del Sole, ma è da attribuirsi alla maggior concentrazione di gas ad effetto serra come la CO2 che a Febbraio 2019 era a quota 411.75 parti per milione.

La maggior concentrazione di questi gas, trattiene maggiore calore in atmosfera, e questo produce di conseguenza variazioni a livello locale che si manifestano come: onde di calore più persistenti, precipitazioni meno frequenti ma più intense, lunghi periodi di siccità,..

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!