Impulso freddo al Centro Italia, nuova neve a bassa quota


Tempo di lettura:1 Minuti, 12 Secondi

Il profondo vortice di bassa pressione posto sullo Ionio che sta determinando una forte ventilazione sulla penisola, con raffiche che hanno superato anche i 100km/h, come nel caso dei rilievi appenninici centrali.

Il vortice continua inoltre a far affluire correnti più fredde sulla penisola, e nella notte tra martedì 11 e mercoledì 12 Gennaio, incanalerà nel flusso perturbato un impulso freddo che darà luogo ad un rapido peggioramento e nevicate a quote molto basse fin a quote di pianura.

Impulso freddo al Centro Italia, nuova neve a bassa quota
Temperature a 500hpa

La modellistica infatti ci indica la presenza a 1500m (850hpa) una -6/8°C e a 500hpa una -30°C, questi valori alle varie quote, unite al minimo di bassa pressione che transiterà sul centro Italia, potrà determinare fenomeni nevosi fin a quote molto basse, e con un pizzico di fortuna (tempistica, intensità dei fenomeni,..) i fiocchi potrebbero addirittura interessare anche la Capitale Roma.

Per Roma, tralasciando le battute, la previsione è molto incerta, ma non escludiamo la possibilità di qualche fiocco coreografico o misto a pioggia.

Temperature a 850hpa
Temperature a 850hpa

La neve, tra notte e primo mattino, si potrà avere fino in pianura sui settori di Marche, Umbria, Abruzzo e parte del Lazio, con maggiore probabilità nei settori di: reatino e viterbese. Fiocchi misti potranno interessare anche le città di Ancora e Pescara.

Si tratterà comunque di un rapido peggioramento e già in giornata si vedrà un miglioramento. Residui fenomeni si limiteranno ai settori montani dai 300/500m.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.