Invasione di Cavallette in Sardegna

Un invasione di cavallette si è verificata in questi giorni di Maggio 2020 in Sardegna, con danni all’agricoltura.

Le cavallette hanno principalmente coinvolto i terreni della del Tirso e i paesi limitrofi: Ottana, Bolotana, Orotelli, Sarule, distruggendo qualsiasi cosa era sulla loro strada come: foraggio, grano, erba medica,..

Foto d’archivio

Un danno che si ripete, come annunciato dal presidente della Coldiretti Nuoro-Ogliastra Alessandro Serra, lo scorso anno infatti si era verificato un episodio simile: 40 aziende con le coltivazioni distrutte e oltre 1.500 ettari invasi dalle locuste.

Era stato richiesto un intervento dalla regione per combattere questa calamità, tramite una lotta biologica ovvero, con l’aratura e il dissodamento della terra, così da distruggere le uova, che le cavallette depositano e che si schiudono a distanza di un anno.

Tuttavia, i contributi per l’intervento di bonifica non sono mai arrivati, come hanno denunciato in questi giorni le varie organizzazioni di categoria.

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!