Poca la Pioggia, non basta per risolvere il problema Siccità


Tempo di lettura:52 Secondi

Il peggioramento di fine Marzo e dei primi giorni di Aprile ha riportato un po’ di pioggia in diverse zone del Nord Italia, che stanno vivendo una difficile fase siccitosa.

Un po’ di pioggia è arrivata, ma poca come ci mostrano le immagini degli accumuli precipitativi complessivi da Mercoledì 30 Marzo, fino alla giornata di Domenica 3 Aprile 2022.

Fonte RAI METEO

Si nota in maniera evidente, la disomogeneità della distribuzione delle precipitazioni, con fenomeni più intensi che hanno raggiunto la soglia dei 200mm, con particolare riferimento alla zona tra Campania e Calabria. Al contrario di altre zone hanno visto poco o nulla tra i 5/10mm se non di meno.

Buona la situazione invece per la fascia Alpina che hanno visto delle discrete nevicate, visto anche il periodo.

Tale disparità è da imputare all’ingresso di una goccia fredda le cui precipitazioni si manifestano a carattere di rovescio e sono distribuite in maniera sparsa ed irregolare.

Questo determina che certe zone possono avere fenomeni anche abbondanti mentre altre rimangono “a bocca asciutta” o quasi..

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

Oppure iscriviti ai nostri canali Whatsapp e/o Telegram

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.