Preoccupa l’Uragano Laura in arrivo giovedì tra Texas e Louisiana

Pensate ben 2 sistemi tropicali Marco e Laura hanno interessato il Golfo del Messico (evento accaduto solo nel 1933 e 1958). Il primo ex uragano declassato a depressione tropicale sta portando gli ultimi effetti in Louisiana. E’ il secondo quello che ci interessa.

Immagine satellitare odierna

Negli ultimi giorni Laura ha attraversato Repubblica Dominicana, Haiti e Cuba con non pochi problemi. Sarebbero 13 le vittime. Qui avrebbe scaricato localmente quasi 300mm in 1 solo giorno. Circa un milione le persone senza corrente.

Dopo aver attraversato i Caraibi, si appresta a diventare tra Houston e New Orleans un potente uragano Major (cioè di categoria 3 o maggiore con venti medi oltre i 200km/h) nella giornata di giovedì.

Qui l’impatto sulla costa potrebbe essere devastante oltre la ventilazione, preoccupa il rialzo della marea (storm surge) fin oltre 3 metri e piogge alluvionali (tra Mercoledì e Sabato nelle coste del golfo potrebbero cadere 300mm localmente).

La previsione del percorso dell’uragano Laura atteso risalire il golfo del Messico nei prossimi giorni

Vista il tanto calore presente in quelle acque non è da escludere che possa ulteriormente intensificarsi arrivando alle categorie piu’ elevate per questi cicloni (4 o 5). Preoccupa molto l’evacuazione di persone in un’area densamente abitata come houston dove abbiamo 7milioni di abitanti e ancora l’emergenza covid attiva.

Vi aggiorneremo a nella sua evoluzione.

Una simulazione dei venti attesi Giovedì mattina

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...