Rapida Perturbazione poi rimonta l’Alta Pressione

Rapida perturbazione in questo avvio di settimana, con piogge e temporali tra Lunedì e Martedì, che attraverserà la penisola da Nord a Sud.

I fenomeni si avranno maggiormente sui settori di Nord-Est regioni centrali tirreniche e sul basso tirreno. Il nordovest avrà meno fenomeni e subito un rapido miglioramento. Neve sui settori alpini dai 1700/2000m (Vedi Bollettino Meteo).

Nei giorni a seguire, già da Martedì la perturbazione tenderà ad allontanarsi, con fenomeni che si rilegheranno solo sulle regioni meridionali, mentre sul resto della penisola avremo la rimonta dell’alta pressione. Venti tesi settentrionali con mari molto mossi.

Questa rimonta dell’anticiclone sub tropicale sarà da attribuire al richiamo della massa d’aria più mite dal Nord Africa a seguito dell’affondo sul Nord Europa di una saccatura.

A livello meteorologico questo si tradurrà in una maggiore stabilità e il ritorno delle nebbie in pianura padana e un aumento delle temperature su gran parte dei paesi europei compreso l’Italia settentrionale.

Da valutare, nel lungo termine un possibile nuovo peggioramento nel prossimo fine settimana. Al prossimo aggiornamento


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *