Terremoto Croazia 22 Marzo 2020

Un terremoto di magnitudo mb 5.3 è stato registrato dal INGV il 22 Marzo 2020 alle ore 06:24:03 (Italia) con epicentro a Kasina, insediamento nel nordest della città di Zagabria, in Croazia.

Il sisma è stato nettamente avvertito in Friuli Venezia Giulia.

Il terremoto odierno, a differenza di quello di ieri in Grecia, rientra nel regime compressivo del settore Sudalpino. Il sisma è stato succeduto da un Terremoto di Magnitudo 4.9 e mostra uno sciame sismico notevole, tanto che nella zona croata-slovena non sono da escludere ulteriori scosse di Magnitudo superiore a 4.0 nelle prossime ore.

Le notizie dal luogo del sisma sono ancora frammentarie, non siamo in grado al momento di dire se c’è un coinvolgimento di persone.

Si parla però di un danneggiamento di diversi edifici, tra cui la cattedrale di Zagabria.

IN AGGIORNAMENTO

Altre immagini che ci giungono dalla Croazia, precisamente da Zagabria, foto di Filip Radelic

Vi proponiamo la mappa di INGV che mostra la sequenza sismica dei terremoti avvenuti nella zona dal 1985 ad oggi: come potete osservare si tratta di uno degli eventi più orientali che si sono registrati, sintomo che il sistema di faglie inverse compressive della zona si spinge molto più ad Est rispetto al settore Sudalpino affiorante.