Vortice Instabile nuovo peggioramento da Mercoledì

Nella nuova settimana prenderà il via con la presenza di un vortice ciclonico in approfondimento sul tirreno.

Nella giornata di Lunedì la parte clou del maltempo si focalizzerà sui settori meridionali, con fenomeni localmente intensi possibili sui settori della medio-bassa Campania, Sicilia orientale, Calabria e Puglia.

Neve sarà possibile in Appennino fin sui 1200/1400m per quanto riguarda i settori Tosco-Emiliani.

La giornata di Martedì vedrà una temporanea pausa, ma un nuovo sistema perturbato andrà organizzandosi sui settori francesi.

Questa farà il suo ingresso da Mercoledì con la perturbazione numero 6 del mese di ottobre, con effetti che si faranno sentire su gran parte della penisola nella giornata di Giovedì, con nuove nevicate sulle Alpi.