Weekend con Anticiclone in rimonta

La situazione meteo sulla nostra penisola continua a vedere gli effetti di flussi atlantici che danno luogo a qualche breve fase instabile. con sviluppo diurno di rovesci e temporali.

Nel weekend la modellistica ci propone un cambio di rotta, con particolare riferimento alle regioni del Sud Italia e alle Isole maggiori, in quanto verranno interessate dalla risalita di un campo di alta pressione.

Ciò è da attribuirsi ad una temporanea attenuazione dei flussi atlantici, che già dalla giornata di domani Venerdì 21 Maggio, permetteranno l’espansione dell’alta pressione la quale cercherà di interessare gran parte della penisola andando a stabilizzare maggiormente le colonna d’aria.

Modello GFS giornata di Sabato 21 Maggio rimonta anticiclone

Tuttavia alcuni settori della nostra penisola rimarranno sotto condizioni più instabili, con riferimento al Nord Italia, dove già nella serata di Venerdì avremo una nuova perturbazione che apporterà precipitazioni sui settori Alpini e parziale coinvolgimento delle pianure. Instabilità che anche nella giornata di Sabato si farà sentire al Nord e sull’alta Toscana.

Temperature in aumento nel weekend con l’Anticiclone

Abbiamo parlato fino ad ora delle condizioni meteorologiche che si avranno in questo weekend, ma dal punto di vista termico cosa comporterà la rimonta dell’Anticiclone?

C’è da premettere che non si tratterrà del noto anticiclone africano, ma dell’anticiclone delle Azzorre, che a seguito delle spinta subita dalla corrente a getto risalirà fino al bacino centrale del Mediterraneo, “pompando” aria calda e secca in quota (aria calda subtropicale continentale), fino alle nostre latitudini.

Le temperature già dalla giornata di Venerdì torneranno generalmente ad aumentare un po’ su tutta la penisola con punte fin sui 25°C in pianura Padana e qualche grado in più al Sud tra Puglia e Sicilia. Sui settori dove avremo ancora la presenza di una certa nuvolosità l’aumento sarà limitato.

Tra Sabato e Domenica le temperature subiranno un ulteriore aumento con punte superiori ai 30°C soprattutto al Sud italia, con massime fin sui 33/35°C nelle zone interne della Sicilia e sui 31/32°C nelle interne della Sardegna.

Tendenza Nuova settimana

L’evoluzione per la nuova settimana rimane ancora un po’ incerta tuttavia la modellistica propone un nuovo peggioramento nell’avvio della prossima settimana al Centro-Nord, ma ne riparleremo meglio nel prossimo aggiornamento.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News