Weekend con poche novità


Tempo di lettura:1 Minuti, 35 Secondi

La situazione rimane pressappoco la stessa, con campo di alta pressione centrato sull’Inghilterra ed una depressione su Penisola iberica isolata dal flusso atlantico principale.

La situazione meteo al momento, al costo di essere ripetitivi, non consente grossi sblocchi sul fronte siccità, con situazione ancora invariata anche per la giornata di Giovedì 24 e Venerdì 25 Marzo. Poche le nubi e poche le piogge.

Geopotenziali gfs 500 hPa e pressione al suolo Sabato 26/3

La depressione iberica muoverà qualche passo avanti nel weekend portando nubi e piogge solo al Sud e Sardegna con rinforzo dei venti.

In varie zone del Centro Nord Italia la primavera si farà sentire, con temperature che, grazie al soleggiamento, toccheranno e supereranno i 20 gradi, grazie anche alle correnti miti di scirocco che saranno piuttosto sostenute.

Venti Sabato 26 Marzo
Venti Domenica 27 Marzo

Primi movimenti sul Circolo Polare Artico.

Sui Paesi Baltici si nota il lembo del Vortice Polare che a seguito del finalwarming (vedi riferimento) si muoverà nei prossimi giorni verso Sud, con possibile, ma ancora incerta nell’intensità e nella durata, elevazione dell’anticiclone verso Nord.

Se queste due condizioni dovessero verificarsi in contemporanea, elevazione dell’anticiclone verso Nord e displacement di un lembo del VP verso Sud, l’arrivo deciso dell’aria fredda movimenterebbe non poco la situazione attutale con potenziale creazione di un corridoio depressionario che dall’Atlantico porterebbe perturbazioni e piogge per il Centro Nord Italia.

Geopotenziali 500 hPa e pressione al suolo ecmwf notte tra Lunedì 27 e Martedì 28

Tre elementi da monitorare.

Sono tre le condizioni da monitorare :

  • I movimenti del Vortice Polare
  • La salita dell’anticiclone oceanico verso Nord
  • La risposta dell’aria subtropicale e quindi le possibili invasioni di anticicloni più miti.

In base alle posizioni delle figure bariche e alle traiettoria delle masse di aria fredda e delle conseguenti di aria mite, la situazione si modificherà SENSIBILMENTE.

Nei prossimi aggiornamenti si analizzeranno gli sviluppi, continuate a seguirci.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

Oppure iscriviti ai nostri canali Whatsapp e/o Telegram