Abbattuto dal vento l’albero più alto d’Europa


Tempo di lettura:44 Secondi

Avez del Prinzepe (o Avez del Prenzipe) era un abete bianco, noto in quanto il più alto d’Europa, 54 metri di altezza e di un’età stimata di circa 264 anni.

L’albero non è riuscito a resistere alla recente perturbazione del 12/13 Novembre 2017 che innescato forti raffiche di vento che hanno raggiunto quasi i 100Km/h. Il tronco si è spezzato a circa 4 metri dal suolo e la restante parte si è schiantata al suolo.

L’Avez del Prinzepe era stato segnalato dal Corpo Forestale dello Stato quale albero monumentale d’Italia sito nel comune di Lavarone (TN), in località Malga Laghetto, sulle Prealpi vicentine. Era alto 54 metri ed aveva una circonferenza di 5,6 metri.

Il nome Avéz (abete bianco) del Prìnzep trae origine da una leggenda popolare secondo cui il grande albero apparteneva, un tempo lontano, al Capo comune di Luserna, soprannominato Prìnzipe.

 

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.