1 Dicembre 2022
Home » News » Spazio » Cielo di Agosto 2021 ecco cosa c’è da vedere

Cielo di Agosto 2021 ecco cosa c’è da vedere

Tempo di lettura:1 Minuti, 51 Secondi

Il Cielo di Agosto 2021 è noto per le stelle cadenti ma anche per osservare i “giganti” del Sistema Solare: Giove e Saturno, che risultano essere nel periodo di migliore osservabilità.

Le stelle cadenti dello sciame delle Perseidi o notoriamente chiamate anche le Lacrime di San Lorenzo, saranno ben osservabili in questo periodo, con il picco tra la notte del 12 e 13 Agosto, complice anche la Luna che per la prima metà del mese non sarà di disturbo con la sua luce.

Il tasso orario dovrebbe superare il centinaio di meteore, occorre però ricordare che tale numero risulta in genere ben minore, in quanto l’area radiante da cui le meteore si dipartono non è allo zenit e nei luoghi da cui si osserva non si hanno cieli limpidi e bui.

In presenza poi di foschia o di inquinamento luminoso il numero delle meteore effettivamente osservabili diventa limitato solamente a quelle più luminose.

Non solo le Perseidi, in questi primi giorni di agosto e principalmente tra il 9 e l’11 si potrà osservare le delta Aquaridi e le Aquilidi, concentrati tra le costellazioni dell’Aquila e dell’Aquario.

Nell’ultima decade di agosto (19/20 agosto) poi sarà possibile osservare dopo mezzanotte, le brillanti kappa Cignidi che mostrano un’estesa area radiante di oltre 15 gradi, molto complessa con più centri sparsi tra il Cigno e il Dragone.

Oltre alle stelle cadenti, come abbiamo detto si potranno osservare anche i giganti del Sistema Solare. Il pianeta Giove il 19 agosto raggiungerà l’opposizione al Sole, rimanendo visibile e ben luminoso per tutta la notte.

Congiunzioni del Mese di Agosto 2021

Luna – Marte – Venere  : il sottilissimo falcetto di Luna crescente tramonta tra Marte e Venere la sera del 10 agosto.

Luna – Saturno : il luminoso disco della Luna, ormai prossima alla fase di Luna Piena, incontra Saturno la sera del 20 agosto, nella costellazione del Capricorno

Luna – Giove : la sera del 22 agosto possiamo ammirare un suggestivo corteo di astri, comprendente Saturno, nel Capricorno, seguito dal Giove e dalla Luna nella costellazione dell’Acquario.

Luna – Pleiadi : nella notte tra il 28 e il 29 agosto si replica l’incontro tra la Luna e le Pleiadi già osservato all’inizio del mese.

Fonte di riferimento uai.it

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.
ItalianEnglishFrenchGermanArabicChinese (Simplified)PortugueseSpanish