Corsica il mare invade il porto di Bonifacio

Un evento insolito quello che ha visto come protagonista, lo scorso Lunedì 24 Maggio 2021, l’area del porto turistico di Bonifacio in Corsica, le cui origini non sono, come molti a prima vista hanno ipotizzato essere di natura geologica, ma

Come vediamo dalle immagini qui allegate, si è verificato un improvviso innalzamento del livello del mare, una sorta di “tsunami“, che però non ha nulla di correlato ad eventi sismici in zona.

L’aumento del livello del mare è stato invece causato da un particolare fenomeno meteorologico che prende il nome di Marobbio o Meteotsunami (Approfondisci)

A differenza degli tsunami innescati dall’attività sismica, i meteotsunami sono guidati dai disturbi della pressione atmosferica e spesso associati a eventi meteorologici in rapido movimento, come forti temporali, raffiche e altri fronti di tempesta.

Questa o come nel caso della Corsica, la cui origine era da attribuirsi alle forti raffiche di maestrale, ha generato un’onda che si sposta verso la riva ed è stata amplificata da dall’insenatura in cui risiede il porto.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News