Giugno 2021, il 5° più caldo di sempre a livello mondiale

La temperatura globale del Giugno 2021 è stata la 5° più alta dal 1880 (data in cui sono cominciate le prime misurazioni della NOAA).

Per quanto riguarda invece i primi 6 mesi dell’anno ci troviamo all’8°posto e secondo diversi scienziati è molto probabile che quest’anno si collochi tra i 10 più caldi mai registrati.

Giugno 2021, il 5° più caldo di sempre a livello mondiale

Tornando al dettaglio Giugno 2021 è andato di 0.88°C sopra la media del 20°secolo (15.5°C). Questo ha segnato il 45° Giugno e 438° mese consecutivo con temperature sopra la norma.

Se contiamo solo la Terra e non gli oceani i valori termici sono stati 1.42°C sopra la normalità e quindi il più caldo battendo il record del 2019 di 0.11°C.

Tutto questo è accaduto principalmente per le importanti ondate di caldo che hanno coinvolto l’emisfero settentrionale qui ben +1.69°C di anomalia.

In particolare è andata peggio nel Nord America(ricorderete l’ondata di caldo senza precedenti in Canada a Lytton dove si sono sfiorati i +50°C con incendi devastanti e centinaia di vittime).

Anche nel nord del Sud America una situazione senza precedenti, la nostra Europa ha visto il 2° Giugno più caldo, molto male anche in Africa(gli ultimi 3 giugno i più caldi mai registrati), Nuova Zelanda e parte dell’Asia.

Insomma nella mappa sopra potete vedere solo record da ondate di calore su buona parte del globo.

I Cicloni Tropicali

La stagione degli uragani atlantici è stata superiore rispetto alla media con ben 4 tempeste verificatesi fino a Giugno 2021, piazzandosi al podio tra il 2012, 2016 e 2020.

Ne nord Pacifico invece Enrique è stato l’uragano più in anticipo della storia locale.

La situazione ai Poli

L’estensione del ghiaccio marino Aritco era sui 4.14 milioni di miglia quadrate in questo mese, ovvero 405mila miglia quadrate in meno rispetto le medie del 1981-2010. Così che si è raggiunta la 6° estensione minore negli ultimi 43 anni. Tutti i 10 record minori li troviamo dal 2010.

VEDI ANCHE => Monitoraggio Ghiacci

Uniche notizie positive vengo dall’Antartico dove la copertura del ghiaccio è risultata superiore con 5.20 milioni di miglia quadrate. Parliamo dalla miglior condizione dal 2015.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News