Gran caldo sull’est europa

Durante la prossima settimana troveremo 2 figure principale protagoniste sullo scacchiere europeo.

Da una parte  troveremo sull’Europa occidentale ancora attivo il ciclone d’Islanda capace di chiamare diversi fronti atlantici con  tempo spesso piovoso.

Sull’Europa dell’est invece si manterrà un robusto anticiclone russo-scandinavo con temperature nuovamente ben oltre la media del periodo come accade ormai dall’Estate.


anomalie termiche previste a 1500m per  Mercoledì

In mappa vedete addirittura che le temperature saranno fin 15°C  al di sopra delle temperature di Novembre che equivale a dire temperature da piena estate.

L’italia come si vede in grafica si troverà nel mezzo a queste figure, subendo quindi il richiamo di umide correnti di libeccio con tempo variabile  soprattutto sui settori occidentali della penisola.

Non è in vista quindi l’arrivo di freddo, se non la mattina piu’ frizzante ove sereno. Temperature quindi attorno alla norma del periodo o leggermente superiori al centro-sud.

Non sono attese nemmeno lunghe fasi soleggiati e con caldo anomalo per fortuna. Insomma continuerà l’autunno a riprendere il suo normale decorso nel Mediterraneo.

Federico Baggiani

Amministratore Fondatore e Previsore. Studente di Scienze Agrarie, finalizzato in tecnico agronomo. Da sempre appassionato di Scienza e soprattutto della Meteorologia. Si occupa della stesura di analisi previsionali a breve-medio termine; articoli di attualità ambientale e climatica. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!