Le immagini a 360° da Marte a Murray Buttes

Marte il pianeta rosso, il gemello della Terra, come confermano le immagini scattate dal rover Curiosity, il robot della Nasa della missione di esplorazione sbarcata sul Pianeta rosso il 6 agosto 2012.

L’istantanea della superficie marziana ricorda le zone del  sudovest degli Stati Uniti, come la celebre Monument Valley. La panoramica a 360° che abbiamo allegato ci mostra a tutto tondo altopiani e colline rocciose in corrispondenza del sito Murray Buttes, regione battezzata così in onore dello scienziato del California Institute of Technology Bruce Murray che attraverso il coordinamento del Nasa Jkl aveva curato il progetto Curiosity.

La zona è divenuta obiettivo del rover nel corso della sua discesa del Monte Sharp. Le rocce che ricoprono tali strutture collinari sono sufficientemente resistenti all’erosione del vento, contribuendo a preservare l’aspetto originario, modificato nel tempo dall’azione degli agenti atmosferici.

Guarda altre Immagini

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...