Ondata di gelo, in Italia del 6/12 Gennaio 2017

Ecco cosa portava la Befana al Centro Sud

Una corposa e duratura ondata di gelo si sviluppò in Italia tra il 6 e il 12 gennaio 2017, sotto un flusso di venti nord-orientali che ha investì soprattutto le regioni adriatiche e il Sud, determinando ripetute e abbondanti nevicate fin sulle coste.

Le temperature a 850hpa

Particolarmente colpita risultò la Puglia, che visse uno degli episodi invernali più significativi degli ultimi decenni. Più al margine invece il Nord-Ovest.

Ingenti nevicate raggiunsero successivamente anche l’interno dell’Abruzzo con accumuli di 2 metri di neve fin a quote di collina.

Alcuni paesi rimasereo bloccati per giorni e la terribile tragedia dell’Hotel Rigopiano, dove una slavina, distaccatasi da una cresta sovrastante, investi l’albergo. Persero la vita 29 persone e 11 sopravvissuti.

Disagi si ebbero anche per le popolazioni colpite dal terremoto dell’Appennino centrale, ove in quegli stessi giorni vi furono scosse di rilievo.

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!

Potrebbero interessarti anche...