Tornado outbreak in Sicilia ben 5 Tornado

Una giornata da ricordare quella di Martedì 16 Novembre 2021 che ha visto lo sviluppo di ben 5 Tornado che hanno interessato il suolo della Sicilia. Ricordiamo che Tornado e Tromba d’aria sono sinonimi, ma di seguito utilizzeremo il termine tecnico.

L’intenso sistema temporalesco ha avuto sviluppo già nel corso della mattinata, quando da ovest si portata più verso est, intensificando l’instabilità sull’Isola tra Trapanese e Agrigentino.

Mappa Preliminare zone interessate da Tornado il 16 Novembre 2021

Un primo vortice si è avuta Marinella di Selinunte (TP), con una tromba marina che si è diretta verso la costa, con successivo facendo “Landfall”. Oltre al tornado, la cella temporalesca ha dato luogo a chicchi di grandine fin sui 3cm di diametro.

Un secondo tornado è stato registrato in tarda mattinata nel palermitano, nel comune di Bisacquino, dove ha provocato danni ad alcuni alberi e abbattendo una recinzione e una piccola struttura per attrezzi agricoli. Anche in questa circostanza, la cella temporalesca è stata accompagnata da una grandinata.

Una terza tromba marina si è avuta nel primo pomeriggio a Sciacca, dove si è diretta dal mare verso l’area portuale.

Un quarto Tornado si è avuto a Licata (AG) verso le ore 15:30. Qui il vortice ha apportato dei danni ad alcuni capannoni industriali.

Un quinto Tornado, sempre proveniente dal mare, ha interessato nuovamente la zona di Licata, devastando alcune imbarcazioni nell’area portuale.

Sono in corso le nostre consuete analisi per stabilirne l’esatta origine e l’intensità stimata raggiunta sulla scala Fujita, per poi essere catalogata in Archivio.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *