Cambio dell’Ora, Torna l’ora Legale

La notte tra sabato 29 e domenica 30 marzo 2019, dovremmo spostare le lancette dei nostri orologi un’ora avanti, posizionandole alle 3:00.

Dormiremo un ora in meno, ma ci farà recuperare un’ora in più di sole, e ci permetterà di avere giornate con più ore di luce.

L’ora legale o da molti rinominata illegale, proprio per l’ora di sonno in meno ci permette di risparmiare un minimo di energia, sfruttando un minore uso dell’illuminazione elettrica.

La Storia del cambio dell’Ora ->> Leggi l’Approfondimento

Questo cambio d’ora non sembra secondo gli esperti creerà particolari disagi, visto che molti di noi saranno in casa per le misure per il contenimento del coronavirus.

Risparmio energetico –  Nel 2019 il risparmio è stato di 505 milioni di kWh (quanto il consumo medio annuo di elettricità è di circa 190 mila famiglie), un valore corrispondente a minori emissioni di CO2 in atmosfera per 250mila tonnellate e a un risparmio economico pari a circa 100 milioni di euro.

Il beneficio nel 2020, specifica la società che gestisce la rete elettrica nazionale, “potrà tuttavia essere influenzato dalla riduzione dei consumi registrata in questo periodo di chiusura delle attività per effetto dell’emergenza sanitaria da Covid-19.