Confermato il record di temperatura in Siberia del Giugno 2020


Tempo di lettura:54 Secondi

Il WMO, (l’organizzazione mondiale della meteorologia), ha confermato ufficialmente il record di temperatura per l’Artico del giugno 2020.

Confermato il record di temperatura in Siberia del Giugno 2020
Twitter WMO

Questo anomalo valore di temperatura, +38°C, fu raggiunto in Russia nella cittadina di Verkhoyansk, nella Siberia orientale, il 20 Giugno 2020 e come conferma lo stesso WMO: “si è verificato durante un’ondata di caldo prolungata, che sarebbe stata quasi impossibile senza la crisi climatica“.

Valori del genere sono più tipici del Mediterraneo piuttosto che dell’Artico, un campanello di allarme che unito ad altre osservazioni ci danno un segnale del nostro clima che cambia.

L’Artico è infatti tra le regioni che vedono gli effetti del riscaldamento globale in maniera più rapida rispetto ad altre parti del globo.

Sempre nel 2020, come afferma il generale del WMO, il prof. Petteri Taalas: “c’è stato anche un nuovo record di temperatura (18,3°C) per il continente antartico“.

Per quanto riguarda le nostre latitudini, i +48.8°C riportati in Sicilia questa estate, sono ancora in fase di convalida e potrebbero diventare il nuovo record di temperatura europeo.

Fonte di riferimento public.wmo.int

Autore del Post

Redazione RMA

Redazione di Rete Meteo Amatori per info e segnalazioni non esitare a contattarci