Forti Boati tra Veneto e Friuli


Tempo di lettura:34 Secondi

Alcuni boati hanno scombussolato la mattina di Venerdì 25 Giugno 2021 tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.

In molti intorno alle 9.40, hanno sentito come delle forti esplosioni tra San Michele al Tagliamento e Latisana, tant’è da far tremare porte e finestre.

Molte le chiamate ricevute dal centralino dei Vigili del Fuoco, che a seguito delle verifiche hanno ipotizzato che il fatto derivi da un boom sonico di qualche aereo.

Ipotesi che trova conferma nella traccia Radar, in quelle ore consultando le immagini radar si nota il transito di un F-16CM Fighting Falcon.

Questo caccia probabilmente ha rotto il muro del suono causando il forte boato avvertito dalla popolazione.

IN AGGIORNAMENTO

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

Oppure iscriviti ai nostri canali Whatsapp e/o Telegram

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.