Il fenomeno della Fata Morgana

In Italia si può assistere a questo curioso fenomeno ottico conosciuto anche all’estero con il nome di Fata Morgana. Questo fenomeno ottico, fonte d’ispirazione di numerose opere poetiche e tramandato persino da Normanni, è un insolito miraggio.

Il fenomeno della Fata Morgana è un effetto ottico, di forma complessa che si può scorgere su una ristretta fascia posta al di sopra della linea dell’orizzonte. Tale fenomeno, può essere osservato sia sulla terraferma che in mare. La distorsione che si ha sugli oggetti, può renderli quasi irriconoscibili.

Il fenomeno della Fata Morgana
Rappresentazione Artistica del fenomeno

La natura di questo curioso fenomeno è dovuto alla presenza di strati d’aria a temperature differenti, in particolare nel caso delle inversioni termiche. In questa situazione i raggi di luce risultano distorti dal passaggio attraverso strati d’aria a temperature diverse, facendo sì che questa differenza crei una sorta di lente di rifrazione (condotto atmosferico), che produce una serie d’immagini distorte o spostate rispetto alla posizione originale.

Non sempre in presenza di una inversione termica può formarsi il fenomeno della Fata Morgana, perché non è detto che riesca a formarsi il condotto atmosferico, e questo rende il fenomeno alquanto raro.

Dove si può osservare il fenomeno della Fata Morgana in Italia?

Le zone favorevoli in Italia allo sviluppo del fenomeno della Fata Morgana sono:

  • Lo Stretto di Messina: qui è possibile osservare in certi casi la Sicilia o la Calabria più vicina del normale, distinguendo in alcuni case, auto e persino persone.
  • Mazzara del Vallo: qui il lungomare prende proprio il nome dal fenomeno ottico
  • Salento: qui è possibile osservare la Sila (dal versante ionico) o le montagne d’Albania (dal versante adriatico)
  • Ponente Ligure: qui è possibile osservare i riflessi della Corsica e dell’isola d’Elba o dell’arcipelago toscano
  • Nocera Umbra: qui in particolare dalla cima del monte Pennino, si può assistere ad una doppia alba con il Sole che sorgerà due volte.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News