La Luna ha allungato le giornate sulla Terra


Tempo di lettura:53 Secondi

Uno studio del Pnas, ha scoperto che le giornate sulla Terra sono aumentate grazie all’influenza della Luna.

Circa un miliardo e mezzo di anni fa, la terra aveva una durata del giorno di 18 ore. La Luna era più vicina e il suo movimento ha lentamente contribuito a rallentare la rotazione terrestre, permettendo così un allungo della durata del giorno.

Per scoprirlo i ricercatori hanno combinato statistica, geologia e astronomia; studiano i sedimenti che si sono accumulati sul fondo dei mari e tenendo presenti i mutamenti climatici.

Misurando tutti i vari cicli nei sedimenti, i calcoli hanno dato un risultato che 1,5 miliardi di anni fa questa precessione era più breve e che la Luna era più vicina alla Terra. Ciò vuol dire che ne ha influenzato il movimento intorno al suo asse.

Questo processo continua ancora oggi, e la durata dei giorni sul nostro pianeta si sta infatti costantemente allungando, anche se sempre molto molto lentamente. Con molta probabilità tra 1,5 Miliardi di anni la Terra avrà giornate più lunghe…

Tratto da Ansa – Scienza

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.