La Nevicata del 16 Marzo 1987


Tempo di lettura:37 Secondi

Il 16 Marzo del 1987 una storica nevicata interessò gran parte della Toscana Settentrionale.

Nonostante l’avvio di Marzo che era risultato piuttosto mite, a metà del mese ci fu un netto calo termico che diede luogo ad una bufera di neve che investi, nella giornata del 16 Marzo dell’87 il capoluogo toscano, Firenze, apportando al suolo un manto di circa 15/20cm.

La nevicata divenne storica, non solo per l’accumulo rilevante, ma anche per la sua presenza inaspettata.

Infatti si formò un minimo di bassa pressione sull’Italia meridionale, che diede luogo all’origine di una rapida perturbazione che apportò precipitazioni nevose su Firenze, ma anche su Prato, Pistoia, Arezzo e nel Valdarno.

Si ebbero diversi disagi legati alla circolazione come testimoniano i vari giornali dell’epoca.

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.